Strudel di mele

INGREDIENTI

Per la pasta strudel:
250 g di farina
80 ml di acqua
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1 uovo
1 pizzico di sale

Per il ripieno:
800 g di mele
40 g di pangrattato
80 g di zucchero di canna (ma va bene anche quello bianco)
40 g di burro
50 g di uvetta
40 ml di brandy
50 g di pinoli (o noci, nel mio caso)
1 cucchiaino di cannella

Per la copertura:
burro fuso
zucchero a velo

DIFFICOLTA'
alta

COTTURA
35 min.

PREPARAZIONE
45 min. + riposo
PORZIONI
8 persone

Preparazione

Iniziate preparando la pasta strudel. Disponete a fontana la farina setacciata e mettete al centro l'acqua, l'olio, il pizzico di sale e l'uovo.

Lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo. Date riposare, coprendo con un panno, a temperatura ambiente per una mezz'ora.

Nel frattempo mettete a bagno l'uvetta nel brandy (se non l'avete, potete usare dell'acqua tiepida).

Sbucciate le mele e tagliatele a fettine.

In una padella sciogliete il burro e fate tostare il pangrattato un paio di minuti.

Aggiungete le mele, l'uvetta (insieme al brandy), lo zucchero, la cannella e i pinoli (o le noci).

Fate insaporire un paio di minuti e mettete da parte a lasciar raffreddare.

Su un piano infarinato stendete lo strudel fino a far diventare la pasta quasi trasparente!

Distribuite omogeneamente il ripieno.

Chiudete lo strudel delicatamente, partendo dal basso.

Mettete lo strudel di mele su una teglia ricoperta di carta da forno e spennellate con il burro fuso.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 30-40 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare coprendo con un canovaccio.

Servite il vostro strudel di mele spolverando con dello zucchero a velo.


Link: http://www.gnamgnam.it/2013/09/24/strudel-di-mele.htm